Ideare, scrivere e pubblicare un libro online

Scritto da Massimiliano Puccio • Lunedì, 2 febbraio 2009 • Categoria: Web 2.0



book.jpg



Il sogno di scrivere e pubblicare un libro, è diventato con il Web 2.0, una realtà alla portata di tutti. Ognuno di noi con facilità e con costi contenuti può diventare editore di se stesso. Questo fenonemo chiamato anche self-publishing è esploso in Italia, uno dei paesi dalla produzione letteraria più vasta al mondo. Il grande vantaggio offerto dal self-publishing è quello di mettere in contatto direttamente l'autore e il suo pubblico (eliminando qualsiasi intermediario e tagliando i costi). Pensate che un libro può essere stampato anche in un' unica copia! Tra i servizi più interessanti del panorama dell' editoria online c'è Lulu, una delle prime aziende al mondo ad entrare in questo interessante mercato. In Italia primeggia invece il gruppo Espresso che ha creato il servizio ilmiolibro.it. Nel settore dei fotolibri capeggiano Blurb o l' alternativa altrettando valida di nome myphotobook. Per terminare ecco alcuni consigli di Umberto Eco per i provetti scrittori. Buona scrittura!
Translate to en

8255 hits
Tags: , ,
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

2 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Geniale, in ogni frase di Umberto Eco c'è proprio quello che NON si dovrebbe scrivere.
  2. L'associazione culturale "Progetto e Materia" organizza per il 9 e 10 aprile 2011 a Banchette (TO) il primo Festival del Self Publishing. Possono iscriversi tutti gli autori che abbiano autoprodotto un libro mediante il self publishing o il print on demand. Lo scopo è duplice: da un lato gli autori potranno presentare e commercializzare il proprio libro al pubblico, dall'altro i visitatori potranno imbattersi in pubblicazioni difficilmente reperibili nelle grandi fiere dell'editoria.

Aggiungi Commento


Enclosing asterisks marks text as bold (*word*), underscore are made via _word_.
Standard emoticons like :-) and ;-) are converted to images.
E-Mail addresses will not be displayed and will only be used for E-Mail notifications.