Web e tradimento!

Scritto da Massimiliano Puccio • Venerdì, 19 giugno 2009 • Categoria: Web 2.0




Istant messaging, chat, mondi virtuali sono tutte espressioni della tecnologia del nostro millennio.

C'è poi Facebook che ha permesso di riallacciare facilmente i contatti con le vecchie amicizie, colleghi e anche con le ex fiamme del passato!

Questi nuovi sistemi di comunicazione pongono in luce un problema non marginale che è quello del tradimento e della fedeltà coniugale.

Quanto una relazione virtuale può avere effetti negativi sulla vita di coppia reale?
Translate to en


E' di questi giorni il caso di una donna che ha chiesto la separazione dal marito poichè scoperto su Second Life ad avere un rapporto gay.

C'è poi il pronunciamento del Tribunale di Treviso che ha dichiarato se il tradimento è virtuale non importa!

Quanto possiamo osare su internet senza che il compagno/a diventi furioso? Che connotati ha un tradimento virtuale? Sono domande di non facile risposta.

Il problema è che in Internet si tende ad innamorarsi facilmente perchè l'inconsistenza di un rapporto virtuale lascia spazio alla fantasia per "idealizzare" l'amore.

Affinità virtuali
si trasformano spesso in tradimento virtuale e il passaggio a quello reale è altrettanto rapido.

Internet solo evasione o qualcosa di più? Partner siate avvisati !!!


Fonte: [The Inquisitr]
3087 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

0 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Nessun commento

Aggiungi Commento


Enclosing asterisks marks text as bold (*word*), underscore are made via _word_.
Standard emoticons like :-) and ;-) are converted to images.
E-Mail addresses will not be displayed and will only be used for E-Mail notifications.