Sopo - il sito dove i lavoratori giudicano le aziende

Scritto da Massimiliano Puccio • Lunedì, 22 marzo 2010 • Categoria: Web 2.0




Il modo migliore per valutare un'azienda non è quello di sfogliare le riviste patinate pubblicate per gli azionisti o visitare il sito istituzionale, ma bensì capire quello che pensano i suoi dipendenti.

Nel mondo del Web 2.0 dove la comunicazione è trasversale e libera da condizionamenti, è imperativo per le società agire secondo i principi della massima correttezza e trasparenza, pena il rischio di essere penalizzate anche pesantemente (vedi questo interessante post sull'argomento).

Da queste premesse nasce Sopo, un sito il cui scopo è quello di far recensire e giudicare le aziende direttamente dai lavoratori stessi, iscritti alla community.
Translate to en

Iscrivendosi alla community si ha la possibilità di esprimere un giudizio assolutamente anonimo ed articolato, basato sull’ analisi ed il voto di molti aspetti della realtà aziendale quali, stipendi e benefit, opportunità di carriera, stabilità del posto di lavoro, rispetto, trasparenza, etica, ecc.

Sopo
è un’ interessante iniziativa perchè volta a cercare di migliorare la qualità del lavoro nelle aziende, attraverso l’aggregazione e la condivisione delle informazioni, delle esperienze e dei suggerimenti degli utenti.

Il portale è stato sviluppato dalla società Buon Lavoro! S.r.l.vincitrice del bando di gara, rivolto ai giovani, per idee imprenditoriali innovative promosso dal Governo Italiano Politiche Giovanili, dalla regione Puglia, e da Principi Attivi.


Fonte: [Ernyblog]
2947 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

0 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Nessun commento

Aggiungi Commento


Enclosing asterisks marks text as bold (*word*), underscore are made via _word_.
Standard emoticons like :-) and ;-) are converted to images.
E-Mail addresses will not be displayed and will only be used for E-Mail notifications.