Facebook - Effetti collaterali!

Scritto da Massimiliano Puccio • Lunedì, 5 luglio 2010 • Categoria: Web 2.0




Accade spesso su Facebook, per via della informalità del mezzo, che ognuno di noi si sente in libertà di dire o postare quello che vuole. 

Le conseguenze di questo agire incauto però possono essere a volte spiacevoli come in questi casi realmente accaduti:

1) Assessore rischia la poltrona a causa iscrizione gruppo "Io il tricolore lo uso così", in cui la bandiera italiana veniva rappresentata come cartaigenica. -> Link

2
) Insulta la ex su Facebook, danni per 15mila euro. -> Link

3) Scrive su Facebook: «Il mio lavoro è noioso». Licenziata. -> Link

4) La ragazza depressa che ha perso i benefici di legge a causa di foto che la ritraevano in spiaggia. -> Link

5) Mise la foto con Lavezzi (fuoriclasse argentino ndr.) su Facebook, tatuatore ucciso per invidia. -> Link


Dopo aver letto tutto questo, la prossima volta state attenti a quello che scrivete su Facebook!
Translate to en

4889 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

0 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Nessun commento

Aggiungi Commento


Enclosing asterisks marks text as bold (*word*), underscore are made via _word_.
Standard emoticons like :-) and ;-) are converted to images.
E-Mail addresses will not be displayed and will only be used for E-Mail notifications.