Trusted Stores - I "negozi di fiducia" di Google!

Scritto da Massimiliano Puccio • Lunedì, 3 ottobre 2011 • Categoria: Shopping



Fare shopping online non sempre è un esperienza memorabile. Anzi, essa è spesso ricca di insidie trasformandosi in un vero incubo!

Nella foga dell' acquisto a tutti i costi di quell'articolo a prezzi stracciati, spesso ci rivolgiamo a venditori non affidabili che poi ci fanno poi pagare un prezzo elevatissimo in termini di assistenza alla clientela od altro.

Ma come facciamo ad identificare i venditori migliori in termini di affidabilità?

Ci pensa Google con Trusted Stores un progetto pilota che vuole esportare anche sul web la tendenza ormai consolidata da parte delle persone di fare gli acquisti nei loro "negozi di fiducia" o trusted stored.
Translate to en


L'azienda di Mountain View a creato in pratica un marchio di garanzia o badge (già presente su alcuni dei siti di commercio elettronico) che certifica il fatto che il sito in questione, scambiando informazioni con Google circa il soddisfacimento dei clienti, rispetta certi requisiti minimi di qualità.

Qualsiasi azienda si può candidare attraverso questo modulo ad avere questo tipo di attestazione.

Google si impegna inoltre a mediare tra utente e venditore per cercare di risolvere (anche economicamente) possibili controversie.

Ecco il video promozionale del programma:



66076 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

0 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Nessun commento

Aggiungi Commento


Enclosing asterisks marks text as bold (*word*), underscore are made via _word_.
Standard emoticons like :-) and ;-) are converted to images.
E-Mail addresses will not be displayed and will only be used for E-Mail notifications.