Il Galateo su Facebook in pillole!

Scritto da Massimiliano Puccio • Lunedì, 21 maggio 2012 • Categoria: Web 2.0




Il galateo o etichetta (termine impiegato in alcuni paesi come Spagna e Francia) sono un insieme di regole di bon ton e comportamento sociale che dal 1558, anno in cui fu pubblicato il primo trattato sull'argomento, ci aiutano a vivere in società nel rispetto della buona educazione.

Con l'avvento di internet e dei media sociali, il problema dell'educazione e del buon gusto è esploso in tutta la sua drammatica attualità.

Questo principalmente perchè non esiste in effetti nessun codice di condotta scritto sull'argomento delle buone maniere nella comunicazione in rete.
Translate to en


Per evitare di trovarci in situazioni che possono essere a volte a cavallo fra il patetico, l'assurdo o il grottesco, ho scritto una serie di pillole (spero utili) sull'argomento:

1) Evitare (nei limiti del possibile) di creare falsi profili. Prima o poi vengono scoperti, e la figuraccia è garantita (o la denuncia, come avviene in California e non solo se si tratta di personaggi noti).

2) Non flirtare se si è fidanzati o, peggio, sposati. Mi sembra che non ci sia nulla da aggiungere. Molti matrimoni sono naufragati anche a causa di relazioni virtuali.

3) Nascondersi dietro un monitor non è una buona scusa per il turpiloquio. Quindi niente parolacce gratuite, interventi sguaiati e affini.

4) Evitare di chattare con tre o quattro persone contemporaneamente. Parlereste mai, nella vita vera, con più di una persona allo stesso momento? Non è bello e si capisce.

5) Non taggare gli amici nelle foto in cui sono venuti male. Perchè pubblicare foto di amici con occhi chiusi o in pose improbabili quando abbiamo a disposizione centinaia di altre foto a disposizione?

6) Non parlare delle attività riservate della propria azienda o ancora peggio parlar male della compagnia. E' già successo in passato di persone che sono state licenziate in tronco per questo motivo. Perchè rischiare?

7) Non diffondete appelli e catene di sant'Antonio. Sono quasi sempre inutili, scaduti o falsi.

8] Se chiedete l'amicizia di qualcuno, spiegate perché. È importante dare una buona ragione, per far capire che non state semplicemente collezionando amici per fare numero.

9) Non aggiornate in continuazione il vostro stato con informazioni frivole o irrilevanti. A nessuno interessa cosa avete mangiato a mezzogiorno o se siete in ascensore. Chiedetevi sempre a quanti dei vostri contatti interesserà quello che state per scrivere.

10) Tenete sempre presente chi esattamente potrà leggere il vostro messaggio o vedere la vostra foto. Non vorrete certo che un datore di lavoro o una ex partner si faccia i fatti vostri. Quindi fate sempre attenzione alle opzioni di privacy!

11) Evitate la chat se non è strettamente indispensabile e non pretendete risposte immediate. Il fatto che una vostra amica abbia aperta la propria sessione Facebook non significa che abbia a disposizione tutto il giorno per chiacchierare.

12) Per le questioni private mandare un messaggio invece di scrivere sulla bacheca. Non è una cosa così scontata! A me è successo tantissime volte di assistere a litigate in pubblico. Non c'è bisogno di aggiungere che questa cosa non è molto bella.

13) Non mettete i "Mi piace" sui propri post. E' un eccesso inutile di narcisismo. E' scontato che piacciano i propri post!

13bis) Abituarsi a comportarsi in Facebook come se si fosse in pubblico. Così non correte il rischio di sbagliare!


Fonte: [Creativopercaso, Buonemaniere, RSI Rete Tre]
Photo Credit: [DNA]
27147 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

0 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Nessun commento

Aggiungi Commento


Enclosing asterisks marks text as bold (*word*), underscore are made via _word_.
Standard emoticons like :-) and ;-) are converted to images.
E-Mail addresses will not be displayed and will only be used for E-Mail notifications.