Crowdvoice - Il social network che da voce a chi non ha voce!

Scritto da Massimiliano Puccio • Lunedì, 10 dicembre 2012 • Categoria: Web 2.0




Un social network dai fini nobili ispirato a Pinterest, questo è “Crowdvoice” che significa “voce della folla”.

Un significato perfetto per definire questo progetto partecipativo che ha l'intento di dare voce e visibilità ai movimenti di piazza e di protesta dei popoli in ogni parte del mondo.

Creato dai ragazzi della Mideast Youth, il media sociale è nato per offrire a tutti uno strumento d’informazione di assoluta avanguardia, senza intermediari né possibilità di mistificazione.
Translate to en


Attraverso il crowdsourcing, infatti, tutti gli utenti possono contribuire postando notizie, foto e video di un particolare momento di protesta in qualsiasi parte del mondo.

Un obiettivo lodevole quello portato avanti da Crowdvoice non senza difficoltà. La piattaforma infatti si propone di verificare le notizie attraverso un team che non lavora purtroppo a tempo pieno.

La conseguenza di ciò è che il meccanismo di verifica delle news non è sempre perfetto.

Ma anche con questi limiti Crowdvoice è un esempio eccellente di come le nuove tecnologie, unite alla partecipazione “social”, possano diventare un mezzo di forte cambiamento politico e culturale.


Fonte: [Ninjamarketing]
3200 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

1 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. C’è un tipo di missione diversa da ciò a cui siamo abituati. C’è chi va in Africa, chi va in altri paesi lontani. Questo tipo di missione fa effetto, notata da tutti e spesso è motivo di un inconsapevole e sano compiacimento. Ci sono missioni che invece sono sconosciute, nascoste e silenziose che solo chi le vive le conosce quotidianamente. Ci sono missioni ben più vicine, ma altrettanto intime e segrete che nessuno conosce… Tranne Dio.”

Aggiungi Commento


Enclosing asterisks marks text as bold (*word*), underscore are made via _word_.
Standard emoticons like :-) and ;-) are converted to images.
E-Mail addresses will not be displayed and will only be used for E-Mail notifications.