Open Source Ecology - La rivoluzione dell'open source in agricoltura!

Scritto da Massimiliano Puccio • Martedì, 5 febbraio 2013 • Categoria: Web 2.0




Quando nei campi il cavallo o il bue venne sostituito dal trattore, in agricoltura cambiò tutto.

Ebbe inizio l’era dell’agricoltura industriale di cui nell'epoca attuale vediamo ancora i suoi effetti.

Oggi siamo in presenza di una nuova rivoluzione industriale lenta e silenziosa quella dell' Open Source che sta rivoluzinando dal basso tutti i settori produttivi dell'economia anche quelli più impensabili.
Translate to en


Open Source Economy è un movimento creato da Marcin Jakubowski (arrivato anche in Italia) che cerca di promuovere un economia ambientale sostenibile fondata sulla giustizia sociale.

Questa è la sua filosofia, il suo metodo operativo è invece basato su una piattaforma informatica utilizzata per la definizione, creazione e condivisione di progetti per fabbricare con facilità 50 diverse macchine utili per una piccola comunità agricola.

Il Global Village Construction Set (GVCS, sta per Set di Costruzione del Villaggio Globale) può essere immaginato come un insieme di strumenti modulari in stile lego però a dimensione reale, capaci di sviluppare intere economie, sia in zone rurali, come la zona del Missuri, dove iniziò il progetto, sia nella ripianificazione urbana, come pure nel cuore dell'Africa.

Per i giovani che si vogliono cimentare in questa avventura ecco il Civilization Starter Kit che contiene tutto il materiale formativo per costruire 4 dei 50 macchinari del Global Village Construction Set.


Fonte: [OpenSourceEcology]
3236 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

0 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Nessun commento

Aggiungi Commento


Enclosing asterisks marks text as bold (*word*), underscore are made via _word_.
Standard emoticons like :-) and ;-) are converted to images.
E-Mail addresses will not be displayed and will only be used for E-Mail notifications.