Tokyo Shimbun - Come condividere la lettura di un giornale con un bambino!

Scritto da Massimiliano Puccio • Lunedì, 29 luglio 2013 • Commenti 0 • Categoria: News


Il quotidiano è una pubblicazione periodica che insieme alla televisione e alla radio costituisce uno dei maggiori strumenti informativi.

Quasi sempre però questo canale informativo non è alla portata di un bambino perchè concepito per un pubblico adulto.

Ma come rendere la lettura di un quotidiano fruibile anche ai più piccoli?

A questa domanda ha risposto (come una sorta di sfida), il Tokyo Shimbun uno dei più importanti quotidiani giapponesi immaginando ciò che potrebbe essere un giornale nel futuro.

Il giornale nipponico ha così creato una app (tramite l'agenzia creativa Dentsu Tokyo) che il bambino può utilizzare con lo smartphone per accedere agli stessi contenuti, ma a misura di bambino, del giornale.

Come si vede in questo video dimostrativo attraverso la realtà aumentata i contenuti del giornale sono arricchiti da divertenti animazioni e da testi semplificati per avvicinare il bambino all'ostico mondo della carta stampata.

A ben guardare il video penso che ci siano proprio riusciti!
Translate to en
1885 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

BuoneNotizie.it - La prima testata di sole buone notizie!

Scritto da Massimiliano Puccio • Venerdì, 19 aprile 2013 • Commenti 0 • Categoria: News


Nel mondo attuale dove la maggior parte dei media tradizionali in primis la TV, per una questione di share, diffondono notizie "ansiogene" dai toni allarmistici, fa piacere sapere che esistono dei media che vanno in una direzione diametralmente opposta.

Uno di questi è BuoneNotizie, la prima testata di sole buone notizie.

BuoneNotizie nasce per offrire un'informazione diversa, complementare, per diffondere anche le moltissime notizie positive che non trovano mai il giusto spazio, quelle capaci di riaccendere l'animo, infondere coraggio e ridare la consapevolezza che un futuro migliore sia ancora possibile.

BuoneNotizie, un ottimo modo per cominciare bene la giornata!
Translate to en
1684 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Parte il concorso di 16 MM: non restare indietro

Scritto da pachi • Giovedì, 31 maggio 2012 • Commenti 0 • Categoria: News



La piattaforma 16mm lancia un nuovo concorso.

Dopo il gustoso concorso lanciato lo scorso mese per i video comici, di cui ci avevano parlato su 100cinema, la nuova piattaforma di condivisione video, 16mm, lancia un nuovo concorso, ancora piu' intrigante.


100web-concorso-16mm


L'Italia sta girando, non restare indietro. Questo il claim e questo il concept del Concorso per videomakers, che ha preso il via la scorsa settimana e promette di essere una vera battaglia all'ultimo fotogramma.

Le cose gustose di questo concorso sono parecchie:



  • Massima libertà di scelta sul tema, tipo di ripresa, supporto, tecnica, etc.

  • Il focus è dare visibilità ai giovani talenti creativi, che hanno voglia di condividere in rete il proprio originale occhio elettronico sul mondo.

  • In palio, per il vincitore, ci sono ben 3000 euro. 

  • Puoi caricare quanti video vuoi, basta che il totale non superi 600Mb

Ma non solo.


Ci sono premi per tutti i partecipanti e soprattutto, non sarà solo la giuria di tecnici a scegliere i vincitori. Ogni video sarà votato da tutti gli utenti e il gruppo dei vincitori, sarà scelto tra quelli piu' votati dalla rete.


= Piu' ti votano, piu' probabilità hai di essere tu il vincitore. Anzi, solo i video che hanno almeno un voto entrano in gara.^-^




100web-concorso-16mmLe regole del concorso sono pochissime, ma fondamentali:

Il video deve essere girato con materiale originale oppure può essere un montaggio di immagini di altri, ma libere da Copyright. 

Le riprese vanno fatto in luoghi liberi da vincoli. Nel video non ci devono essere minori, nè persone che non abbiamo dato il consenso ad essere riprese. 
100web-concorso-16MM-videoPer partecipare al concorso basta seguire questi quattro step:



1. Assicurati di avere 18 anni, altrimenti non puoi partecipare

2. Vai sul sito 16mm e leggi tutte le istruzioni

3. Gira un video di una lunghezza massima di 10 minuti.

4. Carica il tuo video su 16 MM e fatti votare



Tutto qua. C'è tempo fino al 17 luglio per caricare il video. Clicca per andare al sito 16mm




Articolo sponsorizzato

Viral video by ebuzzing
Translate to en
2156 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Newspaper Map - Mappa interattiva con più di 10.000 giornali di tutto il mondo!

Scritto da Massimiliano Puccio • Mercoledì, 8 giugno 2011 • Commenti 0 • Categoria: News


Newspaper Map è una mappa interattiva con oltre 10.000 giornali online di tutto il mondo geolocalizzati e ordinati per lingua.

È possibile esplorare la mappa ed accedere al link segnalato che permetterà la lettura delle notizie con la possibilità di tradurle in diverse lingue.

Interessante la possibilità di accedere al sito in versione mobile e gli strumenti avanzati di ricerca che consentono di effettuare la ricerca inserendo il titolo del giornale o la città.
Translate to en
3800 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Immagini interattive del prima e dopo dello tsunami del Giappone!

Scritto da Massimiliano Puccio • Domenica, 13 marzo 2011 • Commenti 0 • Categoria: News

Google con il suo satellite GeoEye ci mostra (ad ormai 48 ore dal disastroso terremoto avvenuto Giappone) il livello di devastazione senza precedenti occorso in vaste aree costiere nipponiche, attraverso queste eccezionali foto interattive pubblicate sul sito australiano ABC News.

E' necessario spostare la barra nera sull’immagine per vedere il dettaglio del prima e il dopo del distruttivo passaggio dello tsunami.


Fonte: [ABC News]
Translate to en
3369 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

CitizenTube - Il portale di citizen journalism targato YouTube

Scritto da Massimiliano Puccio • Domenica, 20 giugno 2010 • Commenti 0 • Categoria: News


Il citizen journalism, ossia la maniera di produrre informazione da parte dei cittadini tramite telefonini, videocamere e quant'altro offerto dalla tecnologia, sta diventano la nuova frontiera del giornalismo grazie alla trasmissione dell’informazione decisamente più attiva e capillare rispetto al passato.

YouTube, è stato da sempre uno dei canali privilegiati per la diffusione di questo nuovo tipo giornalismo. Sul sito non è difficile infatti trovare, oltre a video amatoriali, divertenti o improbabili, numerosi filmati che documentano notizie di interesse pubblico.

Il famoso portale di video sharing ha così creato CitizenTube, un canale di giornalismo partecipativo, supportato dall'Università di Berkeley (per verificare l'attendibilità delle news).

CitizenTube è una sorta di canale TV di breaking news in continuo aggiornamento capace di informare gli utenti su quello che accade nel mondo quasi in diretta.

Già in passato la CNN, il colosso dell’informazione statunitense e mondiale, aveva realizzato iReport un sito dedicato al citizen journalism.


Fonte: [appuntidigitali]
Translate to en
2759 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

DIG_IT - Il primo sito italiano di giornalismo on demand

Scritto da Massimiliano Puccio • Sabato, 24 aprile 2010 • Commenti 0 • Categoria: News


Mentre la editoria cartacea sta vivendo uno dei suoi peggiori periodi di crisi, quella online si dimostra dinamica e vitale imponendo nuovi modelli di business.

L'ultimo esperimento in ordine di tempo è Dig-It, il primo sito di giornalismo on demand: i lettori diventano editori, decidono e sostengono finanziariamente le inchieste e i servizi da pubblicare.

Dig-It nato da professionisti dell'editoria tradizionale propone inchieste giornalistiche, l´utente della Rete decide se sono interessanti e le “compra”.
Translate to en


>>Continua a leggere "DIG_IT - Il primo sito italiano di giornalismo on demand"

2173 hits
Tags: ,
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Project Censored - Le notizie che non avete mai sentito!

Scritto da Massimiliano Puccio • Mercoledì, 20 gennaio 2010 • Commenti 0 • Categoria: News


La libertà di informazione è un bene prezioso ma purtroppo troppo spesso ostaggio di interessi, pressioni, censure più o meno subdole.

Se volete sapere quali forme di condizionamento hanno subito i media nel trattare dei temi più caldi del momento non dovete considerare ciò che essi hanno trasmesso, ma bensì tutte le notizie che essi hanno deliberatamente deciso di non hanno trasmettere!

Per far ciò vi torna utile il sito Project Censored che stila ogni anno le classifiche delle notizie più importanti che le fonti di informazione mondiali hanno accuratamente ignorato perchè mostravano (per diversi motivi) realtà scomode.
Translate to en


>>Continua a leggere "Project Censored - Le notizie che non avete mai sentito!"

3310 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Hyde Park - La prima rivista scritta dai lettori

Scritto da Massimiliano Puccio • Martedì, 27 ottobre 2009 • Commenti 0 • Categoria: News

Hyde Park è una rivista gratuita di giornalismo partecipativo, realizzata interamente con i contributi dei lettori.

Il progetto Hyde Park si propone di portare nel mondo della stampa un cambio di vedute radicale e profondo come quello verificatosi con l’avvento del Web 2.0.

Uno dei scopi della rivista è colmare il vuoto che la stampa tradizionale (la cui fondamentale importanza nella società civile non è comunque in discussione) ha sempre lasciato tra scrittore e lettore.
Translate to en


>>Continua a leggere "Hyde Park - La prima rivista scritta dai lettori"

2347 hits
Tags: ,
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Happy News - Il lato positivo ed ottimistico dell'informazione!

Scritto da Massimiliano Puccio • Sabato, 12 settembre 2009 • Commenti 0 • Categoria: News

Oggi la maggior parte dei media tradizionali in primis la TV diffondono notizie "ansiogene" accanendosi su fatti di cronaca in maniera morbosa.

Per le persone che sono stanche di questo tipo di informazione dai toni allarmistici, consiglio una visita al sito Happy News.

Happy News è un sito di news focalizzato su tutto quello che di positivo ed ottimistico accade nel mondo.

Happy News, un ottimo modo per cominciare bene la giornata!


Update: 20/11/2009 Vi volevo segnalare che esiste un giornale online gratuito in lingua italiana chiamato Buone Notizie che tratta esclusivamente notizie positive.
Translate to en
2742 hits
Tags: ,
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Kiosko.net - Leggere online i quotidiani di tutto il mondo

Scritto da Massimiliano Puccio • Martedì, 25 agosto 2009 • Commenti 0 • Categoria: News


La lettura del giornale è un rito che compiamo tutti i giorni online, utilizzando la fredda e priva di fascino interfaccia web.

Per chi è affezionato all’impaginazione cartacea tradizionale e vuole avere un quadro d'insieme delle notizie più importanti al mondo, troverà sicuramente utile Kiosko.

Il sito è un pratico servizio che consente di esplorare in maniera visuale la prima pagina dei quotidiani internazionali organizzati geograficamente e per tipologia.

Una specie di rassegna stampa che consente, tramite una gradevole ed intuitiva interfaccia utente, di leggere oltre la prima pagina, tutte le notizie direttamente nel sito di provenienza.


Fonte: [ZioGeek
Translate to en
4504 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

I 10 paesi peggiori per essere blogger

Scritto da Massimiliano Puccio • Mercoledì, 3 giugno 2009 • Commenti 1 • Categoria: News


Da quello che emerge dal rapporto recentemente pubblicato dalla Commissione per la Protezione dei Giornalisti (CPJ), la Birmania ha il triste primato di paese al mondo con la politica più repressiva nei confronti dei blogger.

I blogger sono attualmente considerati all'avanguardia nella rivoluzione dell'informazione. Nel 2008 il numero dei giornalisti online (blogger compresi) detenuti ha superato quello dei reporter della televisione e della carta stampata.

Per mettere a punto la classifica dei peggiori paesi CPJ ha preso in considerazione diversi criteri: innanzitutto se i blogger vengono incarcerati, subiscono minacce o attacchi; se sono vittime di auto-censura; se vengono "disconnessi" dalla rete e non possono navigare in modalità anonima; se c'è un monitoraggio delle attività degli utenti online.

Translate to en


>>Continua a leggere "I 10 paesi peggiori per essere blogger"

3119 hits
Tags: , ,
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!